Bologna: Pista ciclabile sotto le Torri, ‘uno sfregio’ alla città

bologna

Non bastavano i cubi di pietra a devastare il centro storico.  Ora, grazie ai barbari che amministrano Bologna, è comparsa una ‘esse’ bianca che passa come “una chicane” in mezzo alle Due Torri. E’ la nuova pista ciclabile apparsa da qualche giorno nel centro.

“E’ uno sfregio alla città, uno stupro architettonico con vernice e pennello”, fanno sapere da ‘Uniti si vince’, gruppo d’opposizione alle nefandezze di Merola e Colombo, proponendo immagini della pista, vicino ai discussi cubi di pietra.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -