Rapina sul treno, denunciati 3 marocchini

 

CUNEO – I Carabinieri di Bra e di Narzole, nel Cuneese, hanno denunciato tre giovani di origini marocchine residenti nella zona. Sono accusati di tentata rapina aggravata. Sarebbero i responsabili di un’aggressione ai danni di un uomo a bordo del treno Torino-Bra, l’antivigilia di Natale.

I giovani, due di 19 e uno di 17 anni, hanno accerchiato l’uomo a bordo del convoglio, cercando di rubargli il portafoglio a suon di pugni e minacce. Sceso dal treno, l’uomo si è fatto medicare in ospedale e ha denunciato l’episodio ai Carabinieri che, grazie alla sua descrizione, li ha identificati e denunciati. (ANSA).



   

 

 

2 Commenti per “Rapina sul treno, denunciati 3 marocchini”

  1. tutelare gli Italiani e le forze dell’ordine. Chi non rispetta le nostre regole espulso immediatamente, visto che di carcere non ne fanno. Se rientrano punizioni esemplari. Ci stanno prendendo per un popolo di coglioni, senza carattere e regole, si sentono i padroni liberi di delinquere come e quando vogliono. Ne facciamo le spese noi cittadini. Un esempio: tre furti a danno di una commerciante nell’arco di 20 giorni. Una a casa e 2 in negozio. I ladri si stanno godendo i soldi.

  2. DIAMO LA COLPA U.E. PERCHE’ NON VANNO I CRIMINALI IN GERMANIA .DALLA MERKEL.!!!

    MATTEO CON ALFANO CI DOVREBBE SPIEGARE… LE PERCENTUALI DEL CRIMINE, SONO COME I DATI DELLA CORRUZIONE ???: IL 50 & IN ITALIA ED IL RESTO NEGLI STATI DELLA UE..???

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -