Norvegia: le autorità fanno rimuovere le croci nei centri che ospitano “profughi”

 

 

Furia filo-islamica in Norvegia: le autorità si sono attivate per far rimuovere le croci nei centri che ospitano presunti profughi. E’ polemica

Con l’obiettivo di rendere le condizioni abitative più accoglienti per i rifugiati, le autorità norvegesi dell’immigrazione hanno provocato una reazione nel paese. La scorsa settimana, la direzione norvegese dell’immigrazione ha dichiarato che tutti gli edifici destinati a ospitare i nuovi arrivati (quasi tutti islamici) devono rimuovere i simboli religiosi. Tuttavia un centro gestito da una comunità cristiana, che poteva ospitare fino a mille rifugiati, si è rifiutato di applicare tale direttiva e ha mantenuto le croci.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -