Perugia: albanese armato di martello tenta di dar fuoco a un locale

Reso folle dalla gelosia ha tentato di dar fuoco ad un night club di Perugia

discotStanotte la Volante è intervenuta in un night perugino a causa di un albanese, folle di gelosia, che stava creando grossi problemi e stava addirittura mettendo a repentaglio la vita di clienti, lavoratrici e del gestore.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, l’uomo, intorno all’una del mattino si era presentato al night chiedendo notizie della propria fidanzata, nella convinzione che la donna lavorasse lì. Tuttavia non l’ha trovata, non ha dato credito alle rassicurazioni del responsabile del night, il quale gli ha aveva detto che la ragazza da qualche mese non lavorava più nel locale.

A quel punto lo straniero ha tirato fuori un martello e una bottiglia piena di benzina: “Se non mi portate qui la mia donna brucio il locale”. Subito dopo ha iniziato a versare il liquido su un divano e su un tappeto e soltanto la minaccia dell’imminente arrivo della Polizia lo ha convinto ad interrompere la sua azione e a darsi alla fuga.

I poliziotti non hanno trovato il 37enne, ma hanno comunque potuto acquisire informazioni sul suo conto da chi aveva assistito alla scenata di poco prima. In questo modo, la Squadra Volante è risalita all‘uomo già noto, tra l’altro, alle forze di polizia.

Il passo successivo è stato compiuto nelle prime ore del 28 dicembre, quando gli agenti lo hanno prelevato dalla sua abitazione, in Assisi, e lo hanno condotto in Questura. Qui, accertate le sue responsabilità, la Polizia lo ha denunciato per i reati di minacce gravi e danneggiamento.

perugiatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Perugia: albanese armato di martello tenta di dar fuoco a un locale”

  1. QUANTA INTEGRAZIONE. – NE AVEVAMO PROPRIO BISOGNO.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -