Per rubare fa esplodere un distributore di preservativi. Morto

 

Hanno cercato di svaligiare un automatico di preservativi, facendolo esplodere, ma lo scoppio è avvenuto prima del previsto e uno di loro è morto. Protagonisti del tragico tentativo di furto, tre tedeschi di Schöppingen, nella regione del Reno-Westfalia.

PRESERV-ESPLOSIONE

La vittima è un 29enne che insieme a due complici ha tentato di far saltare in aria un distributore di condom con una bomba fatta in casa. Dopo aver posizionato l’ordigno sono corsi verso la macchina per ripararsi, ma uno di loro non ha chiuso la porta in tempo ed è stato colpito alla testa da una scheggia d’acciaio. I suoi complici lo hanno portato in ospedale, dove è però deceduto per le ferite riportate. Gli uomini hanno detto ai medici che il loro amico era caduto dalle scale, ma alla fine hanno ammesso di aver fatto saltare in aria il distributore. Sull’incidente è stata aperta un’inchiesta.

La polizia ha appurato che né i soldi, né i preservativi del distributore automatico sono stati portati via. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -