USA: satanisti versano sangue sulla statua della Madonna alla vigilia di Natale

 

 

Un gruppo di satanisti ha scatenato proteste da parte dei cristiani arrabbiati per un rituale contro una statua della Madonna, fuori alla Cattedrale di San Giuseppe Vecchio, a Oklahoma City, durante la notte di Natale.

Un satanista recitava una specie di incomprensibile rosario blasfemo, mentre una donna prendeva del sangue (forse della vernice) con la mano da una ciotola e lo versava sulla statua della Vergine.

Malgrado il rituale sia avvenuto davanti ad una chiesa, le autorità non sono intervenute per interromperlo.

USA: cerimonia satanica sulla scalinata del Campidoglio a Lansing

Il 19 dicembre 2015, il Tempio satanico di Detroit ha tenuto una cerimonia satanica sulla scalinata del Campidoglio a Lansing, nel Michigan.  Qui il video  https://www.youtube.com/watch?v=0r7mb4kj88w

La trascrizione del discorso, tenuto da Jex Blackmore, direttrice del Tempio,  si puo’ trovare qui  http://thesatanictempledetroit.com/wp-content/uploads/2015/12/Ekphrasis-Ceremony.pdf.

La Blackmore afferma che sia cominciata una nuova era americana invocando la totale libertà morale, spirituale e sessuale, l’indipendenza personale e la libera scelta in tutte le cose. Poi si scaglia contro chi vuole impedire le nozze tra omosessuali, l’aborto, l’eutanasia, la liberazione delle donne e la liberalizzazione della droga informando di avere il dovere patriottico di diffondere tali teorie nello Stato, nelle aule di tribunale, nelle scuole, nelle case e nelle imprese d’America. La chiamano “emancipazione satanica”.

E qui gli autoproclamati satanisti – spiega Armando Manocchia – sono in notevole ritardo perché molte di tali battaglie per l’”emancipazione satanica” vengono portate avanti regolarmente dall’ONU, nonché dai radicali italiani, ormai già da decenni.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -