Rapina in villa, padre e figlio picchiati da banditi dell’Est

 

carabinieriBERGAMO, 26 DIC – Tre banditi hanno fatto irruzione in una villa di Bonate Sopra (Bergamo), la sera della vigilia di Natale, e hanno minacciato con una pistola una famiglia e picchiato il padre e il figlio ventenne. I rapinatori avevano il volto coperto e parlavano con accento dell’Est.

Hanno sorpreso il figlio che stava rientrando a casa e lo hanno costretto a farli entrare nella villa. Rubati contanti, monili e la Porsche Cayenne della famiglia. Sul posto i carabinieri.  ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -