Egiziano ubriaco al bar: locale devastato, molestata una dipendente

Condividi

 

 

beveMilano – Era in un bar in zona Corvetto (via Avezzana): ad un certo punto, dopo avere bevuto decisamente troppo, ha avuto uno scatto d’ira e ha letteralmente sfasciato il locale, mettendolo a soqquadro. Durante la sua escandescenza ha palpeggiato ripetutamente una cameriera del bar.

I carabinieri sono arrivati sul posto e – a loro volta – hanno subìto l’intemperanza dell’uomo, che si è scagliato anche contro di loro. Infine lo hanno arrestato. E’ un 36enne di nazionalità egiziana. Risponde di danneggiamento, violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

forlanini.milanotoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -