Bruciano alberi di Natale, islamici arrestati da servizi di sicurezza palestinesi

Condividi

 

albero-natale

TEL AVIV, 25 DIC – Quattro attivisti islamici sono stati arrestati nei giorni scorsi dai servizi di sicurezza palestinesi perche’ sospettati di aver dato fuoco a due alberi di Natale, nel villaggio cisgiordano di Zababdeh e nell’Universita’ americana di Jenin. Lo riferiscono fonti stampa nei Territori.

Il sito israeliano Ynet aggiunge che a Betlemme i servizi di sicurezza dell’Anp mantengono un elevato livello di allerta; 16 salafiti islamici locali sono stati posti ad arresti preventivi.  (ANSA)

 


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal



Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -