Grecia, architetti: un nuovo Colosso di Rodi, sarà emblema della globalizzazione

 

Gli architetti programmano di costruire un nuovo Colosso di Rodi. E sarà cinque volte più colossale. Lo racconta il Telegraph.

Il Colosso di Rodi, considerato una delle sette meraviglie del mondo, guardava all’Egeo e fu distrutto oltre 2mila anni fa da un terremoto.

colosso-rodi

Il nuovo COlosso costerà 250 milioni di euro e sarà alto 135 metri, una volta e mezzo la Statua della Libertà. La pelle della statua sarà costruita in pannelli solari e, secondo i promotori dell’iniziativa, genererà introiti annui per 35 milioni di euro.

“Noi vogliamo mostrare che la Grecia può tornare indietro sul suo cammino, che ha il potere e la gente per farlo, e che l’economia può riprendersi”, ha spiegato l’architetto Aris A. Pallas al Times. “Noi – ha continuato – non faremo una replica dell’antico colosso. Vogliamo far rivivere il simbolismo, mettere assieme le risorse umane e finanziarie da tutto il mondo e farne un emblema della globalizzazione facendo rivivere il significato storico e culturale tradizionalmente assegnato al Colosso di Rodi”.


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215
oppure fai una donazione con PayPal





   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -