Germania: scomparsi finti profughi con passaporti falsi

 

BERLINO- Secondo la Bild sarebbero giunti in Germania e poi scomparsi una dozzina di sedicenti profughi in possesso di falsi passaporti siriani provenienti dalla stessa officina in cui erano stati prodotti quelli di due attentatori di Parigi.

Il tabloid si riferisce a informazioni di fonte governativa, la notizia proverrebbe dai servizi di sicurezza tedeschi. Si tratterebbe di passaporti originali rubati nella roccaforte dell’Isis di Raqqa, la cosiddetta capitale del Califfato, poi falsificati- ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -