Siria, Gentiloni: “far uscire di scena il dittatore Bashar al Assad”

gentiloni

“Sul piano umanitario sarebbe un risultato straordinario il cessate il fuoco, sul piano politico l’avvio di questo negoziato sarebbe l’avvio della transizione per far uscire Bashar al Assad”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni (nominato in un governo abusivo non eletto, ndr) , a Sky parlando della possibilità che si raggiunga un’intesa per una risoluzione dell’Onu nell’ambito dei colloqui internazionali per tentare di risolvere la crisi siriana. “Se si riesce a varare questa risoluzione, siamo di fronte a un risultato molto importante” afferma Gentiloni. ”Come sempre in diplomazia bisogna stare attenti ai dettagli, le posizioni diverse. Di positivo c’è che l’impegno degli Stati Uniti è molto forte e credo che intorno al tavolo, a cominciare dalla Russia, molti abbiano capito che non si può andare avanti con questa tragedia umanitaria, che ha ripercussioni sulla sicurezza di quasi tutti i paesi che sono attorno al tavolo, quindi c’è un interesse di tutti a chiudere positivamente”.

“In Siria il punto è trovare il modo per far uscire di scena il dittatore Bashar al Assad (presidente eletto) senza che questo provochi un vuoto e un crollo delle istituzioni”, ha anche sottolineato Gentiloni.

“È tutto scritto – ha proseguito – nelle prime due riunioni di Vienna, scritto un po’ in controluce: c’è una prima fase di sei mesi che deve concludersi con una governance unitaria.

Questo, dal nostro punto di vista, vuol dire una cosa diversa dalla dittatura di Bashar al Assad. La Russia finora è arrivata a questo compromesso, che è un compromesso che credo tutti possano capire. Non c’è dubbio che nel suo interesse c’è quello di arrivare a una soluzione politica della crisi siriana, non trasformare la crisi siriana in un impegno di anni per la Russia, che sarebbe inutile e pericoloso”. (ANSAmed).

 


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

Fai una donazione con PayPal





   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -