Air France, c’era una bomba a bordo

 

C’era una “bomba” a bordo dell’aereo Air France, in volo da Mauritius a Parigi, costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza a Mombasa. Lo annunciano le autorità aeroportuali kenyane sulla loro pagina Facebook.

airfrance

Un volo Air France, proveniente dalle Mauritius e diretto a Parigi Charles-de-Gaulle, ha effettuato un atterraggio di emergenza nella notte tra sabato e domenica a Mombasa, in Kenya, dopo la scoperta di un pacco sospetto nel bagno dell’aeromobile. Lo hanno reso noto le autorità kenyote.Il volo AF 463, con 459 passeggeri e 14 membri dell’equipaggio a bordo, era decollato alle 21:00 ora locale (le 18:00 di ieri in Italia) e doveva arrivare a Parigi alle 5:50 ora locale. L’atterraggio d’emergenza è avvenuto alle 22:37 ora italiana. “La richiesta di atterraggio d’emergenza è stata fatta dopo che è stato scoperto un pacco ritenuto una potenziale bomba nella toilette”, ha dichiarato la polizia locale senza però specificare se è stato trovato esplosivo a bordo.

L’inchiesta è ancora in corso e i passeggeri sono stati ascoltati dalle autorità. Air France ha detto di “non conoscere attualmente la natura dell’oggetto” e di essere in contatto con le autorità kenyote.(fonte Afp)


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

Fai una donazione con PayPal





   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -