Vicenza: protesta dei migranti, aggrediti carabinieri

 

Nove migranti, per buona parte di nazionalità africana, sono stati arrestati ieri dopo aver aggredito i carabinieri che erano stati chiamati sul posto dagli operatori della struttura che li ospita. Il fatto è avvenuto a Cesuna (Vicenza) dove da diverse settimane si trova un gruppo composto da una trentina di unità.

Da una prima ricostruzione pare che sia nata una discussione dopo che diversi di loro protestavano per il freddo, il tutto sarebbe poi poi degenerato con l’uso delle mani. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -