Migranti, naufragio a Bodrum in Turchia: 18 morti

naufragio-turchia(Photo: DHA)

Ci sono anche 10 bambini fra le 18 persone morte nella notte nel naufragio nell’Egeo di un’imbarcazione che provava a raggiungere dalla Turchia l’isola greca di Kalimnos. Lo riporta l’agenzia di stampa turca Dogan, aggiungendo che uno dei bimbi aveva 4 mesi ed è stato trovato in cabina nelle braccia della madre. Sei le donne morte. Le vittime provenivano da Siria, Iraq e Pakistan.

L’imbarcazione, lunga 14 metri, è affondata intorno a mezzanotte a 3,5 chilometri dalla costa, all’altezza della città turca di Bodrum. A dare l’allarme sono stati dei pescatori, che hanno sentito le grida dei migranti e hanno allertato la guardia costiera. Quattordici le persone salvate, che sono state portate in ospedale a Bodrum; secondo il quotidiano Today’s Zaman, 11 di loro sono in condizioni critiche.

Un cittadino siriano, che è stato arrestato in quanto accusato di avere organizzato il viaggio dei migranti verso la Grecia, ha dichiarato che gli erano stati pagati mille dollari per guidare l’imbarcazione e che lui stesso provava a raggiungere l’Europa. Si stima che ognuno degli occupanti della barca avesse pagato 3mila dollari per arrivare a Kalimnos. (LaPresse/EFE)

 


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

Fai una donazione con PayPal



 

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -