Lecce: anziane sorelle rinchiuse e rapinate, arrestati 4 Rom

Condividi

 

 

anzianaQuattro cittadini romeni, tre donne ed un uomo, sono stati arrestati dai carabinieri perche’ ritenuti responsabili della rapina a due anziane sorelle, messa a segno il 10 settembre scorso in un’abitazione di Maglie (Le). Secondo le indagini dei militari, si tratta delle tre donne che con una scusa riuscirono ad entrare in casa delle due malcapitate, le quali furono rinchiuse in una stanza e derubate di 40mila euro, e del complice con il quale le rapinatrici si allontanarono a bordo di un’auto.

Alla loro identificazione gli investigatori sono giunti anche grazie ad alcuni testimoni, che avevano notato la targa della vettura. Con l’incrocio dei dati relativi alle banche dati delle forze di polizia, i carabinieri sono risaliti ai quattro romeni domiciliati a Roma.

Con i tabulati telefonici, inoltre, e’ stato possibile anche definire il modus operandi dei 4 rom, che consisteva sostanzialmente nello spostarsi da Roma raggiungendo regioni del sud e molto spesso la Puglia, dove attraversavano i vari comuni alla ricerca dell’abitazione da svaligiare.(AGI)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -