Bombe Usa sull’esercito iracheno invece che sull’Isis

 

Come riportato da un articolo del Washington Post, pare che gli americani abbiano sbagliato obiettivo e spedito le bombe di un attacco aereo sulle foze militari di Baghdad.

Obama, raid USA in Iraq

È il ministero della Difesa iracheno a far sapere in una nota che un militare è stato ucciso e nove sono rimasti feriti in un incidente avvenuto non lontano da Amariyat al-Fallujah, a ovest della capitale. Un bilancio confermato dal portavoce dell’esercito.

A provocare l’incidente le cattive condizioni meteorologiche e la scarsa distanza tra le forze governative e i miliziani del sedicente Stato islamico. Per questo, quando le forze a terra hanno chiamato in sostegno gli aerei della coalizione, le bombe non hanno colpito l’obiettivo designato. Impossibile capire dal cielo chi fosse con i jihadisti e chi no, dice la nota pubblicata.

Nessuna risposta chiara dalle forze americane. Il portavoce a Baghdad, il colonnello Steve Warren, ha annunciato un’indagine. (il Giornale)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -