Società europea degli attacchi di panico: un italiano su 2 vuole saltare il Natale

natale01

 

Regali da scegliere, acquistare e incartare, cenone da portare in tavola, parenti da ritrovare. Un italiano su due vorrebbe saltare il Natale a piè pari, perché non ha alcuna aspettativa positiva da questa festività. E, anzi, trova che questa festa metta ansia. E’ un dato  dell’ultimo questionario on line dell’Eurodap, Associazione Europea disturbi da Attacchi di Panico, che ha preteso di fotografare lo stato d’animo degli italiani rispetto alle festività natalizie ormai alle porte facendo un sondaggio non troppo  professionale, le cui domande già orientano al panico.

Al sondaggio avrebbero infatti risposto 1100 persone, donne e uomini, tra i 20 e i 60 anni. (E che valore ha un sondaggio condotto su 1100 persone di fronte ad una popolazione di 57 milioni???, ndr)

Secondo il sondaggio della società europea, il 70% delle persone che hanno risposto afferma che questo non sarà un bel Natale. Per 7 italiani su 10 non c’è alcun entusiasmo rispetto alle feste e l’ansia è il sentimento predominante. Per 8 italiani su 10 la paura del caos e del traffico ha preso il posto della gioia che di solito prevaleva in questo periodo. Il 70% del campione ha affermato che partire in questo periodo è rischioso a causa del terrorismo. Inoltre 1 su 2 afferma che non si sposterà proprio per problemi economici e paura degli attacchi terroristici”, spiega Paola Vinciguerra, psicoterapeuta, presidente Eurodap e direttore della Clinica dello stress. (con fonte adnkronos)

Aspettiamo con vera ansia un sondaggio entusiastico sul ramadan….

 


 

ImolaOggi.it è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait. Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

Fai una donazione con PayPal





   

 

 

2 Commenti per “Società europea degli attacchi di panico: un italiano su 2 vuole saltare il Natale”

  1. Un sondaggio messo in pratica così NON SERVE A NULLA !

  2. Un sondaggio del genere NON SERVE A NIENTE !

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -