Coop, Riccione: anziani pagati dal Comune per guardare i lavori in corso

 

Quante volte abbiamo visto anziani che con grande interesse seguono i lavori in corso nella propria città, magari con la voglia nemmeno troppo nascosta di dare anche qualche indicazione? Bene, a Riccione ora il Comune paga i pensionati per vigilare sui cantieri. Lo racconta il Resto del Carlino.

anziani-lavori

Il settore Lavori pubblici ha stretto un accordo con la Cooperativa unitaria sociale pensionati srl, con sede a Rimini in via Caduti di Marzabotto, per avere sentinelle che vigilino laddove i dipendenti comunali che dovrebbero vigilare non possono essere sempre presenti.

Che cosa fanno nello specifico gli anziani? Ad esempio, se lungo la costa ci sono cantieri che prevedono lo scavo di quantità importanti di materiale sabbioso, il pensionato deve contare e verificare quanti camion escono dal cantiere e quanti ne arrivano nella zona di stoccaggio, riportando le quantità.

Per l’attività svolta nel 2015, sono stati spesi 11mila euro.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -