Uniero: vigilanti senegalesi sorpresi a rubare

 

– Due addetti alla vigilanza del negozio Unieuro di Agliana sono stati arrestati dai carabinieri per furto aggravato. I due, un 49enne e un 46enne, entrambi senegalesi, dipendenti di due agenzie di security e portierato di Milano, hanno dato nell’occhio a un cliente che si è insospettito per strani movimenti compiuti da uno dei vigilantes: l’uomo faceva la spola tra il negozio e un’auto parcheggiata con il bagagliaio aperto vicino al negozio. Nell’auto lo aspettava l’altro vigilante poi arrestato con lui. Il cliente ha subito avvisato la direzione dell’esercizio commerciale che ha allertato il 112 inviando una pattuglia. I due sono stati immediatamente controllati. Nell’auto, di proprietà del più giovane, sono stati trovati beni trafugati per circa 1.800 euro fra cui due consolle per videogiochi e un’aspirapolvere. Molti degli articoli avevano ancora le placche del sistema antitaccheggio, che il più anziano dei due vigilantes portava all’esterno dopo aver evitato le porte dotate dei sensori di riconoscimento

I due sono ora agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni di Firenze e Scandicci dove si trovano a disposizione dell’autorità giudiziaria. LA NAZIONE



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -