Orrore a Rovigo: cinese spoglia il figlio, lo frusta e lo scaraventa fuori casa al gelo

 

ROVIGO, 14 DIC -Ha fatto spogliare il figlio di 15 anni, lasciandogli solo gli slip, poi l’ha percosso una ventina di volte con una canna di bambù, prima di scaraventarlo fuori casa, al gelo. Il padre, un cinese di Rovigo, è stato arrestato dai carabinieri.

La colpa del 15enne, ora in una comunità protetta, era quella di non andare bene a scuola. Il giovane, intirizzito e coperto da vesciche, è stato medicato all’ ospedale, dove i medici hanno riscontrato precedenti cicatrici dovute sempre a vergate. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -