Il noto imprenditore del ferro Diego Buttignol si è impiccato

 

QUINTO DI TREVISO Si è impiccato al terrazzo di casa e ha aspettato che la morte sopraggiungesse in completa solitudine, quando nessun altro si trovava nell’immobile. A perdere così la vita è stato il neo 77enne imprenditore Diego Buttignol, molto conosciuto per l’omonima azienda ferriera con sedi a Concordia Sagittaria (VE) e Quinto.

L’uomo, residente a Portogruaro (VE) in viale Venezia, ha deciso di compiere l’ultimo doloroso gesto nel weekend, al culmine probabilmente di una crisi depressiva da cui non riusciva ad uscire per alcuni problemi familiari ed imprenditoriali. Secondo quanto riportato però dai quotidiani locali, nessun biglietto per spiegare le motivazioni del suicidio sarebbe stato ritrovato dagli inquirenti, tanto che la disperazione degli amici, della moglie e dei figli è ancora maggiore, soprattutto per non aver forse capito fino a che punto Diego Buttignol soffrisse.

A scoprire il corpo esanime sono comunque stati alcuni vicini preoccupati per aver sentito un forte tonfo nell’abitazione dell’uomo, ma purtroppo all’arrivo del Suem 118 non c’era più nulla da fare. Ora si attende solo il nulla osta per procedere alle esequie.

trevisotoday

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -