Anche Pininfarina va all’estero: passa alla società indiana Mahindra

 

La Pininfarina passa alla società indiana Mahindra. La Pincar, socio di controllo di Pininfarina Spa, ha firmato infatti, d’intesa con le banche, un accordo di investimento con le società Mahindra & Mahindra e TechMahindra. L’intesa prevede l’impegno da parte del gruppo indiano di investire 20 milioni di euro mediante un aumento di capitale in Pininfarina entro la fine del 2016.

pininfarina

Gli investitori, spiega la società piemontese, “acquisteranno al momento del closing tutte le azioni ordinarie Pininfarina detenute da Pincar, per un prezzo di 1,10 euro per azione. Le azioni sono attualmente in pegno alle banche e saranno liberate dal pegno al momento del closing”. Successivamente, gli investitori “lanceranno un’offerta pubblica totalitaria sulle azioni ordinarie Pininfarina, allo stesso prezzo di compravendita delle azioni detenute da Pincar”.

“Alla luce dell’intenzione degli investitori – sottolinea la società – di preservare l’indipendenza di Pininfarina, le parti hanno concordato di identificare le circostanze alle quali gli investitori manterranno la quotazione delle azioni ordinarie Pininfarina presso il mercato telematico azionario e di confermare, successivamente al closing, Paolo Pininfarina nel suo attuale incarico di presidente del cda”. Il closing, previsto nel primo semestre del 2016, “è subordinato al verificarsi di un insieme di condizioni, tra le quali l’efficacia dell’accordo di ristrutturazione dei debiti di Pininfarina, l’omologa dell’accordo di ristrutturazione dei debiti di Pincar, l’autorizzazione delle autorità antitrust competenti per l’operazione”.

Tutti i soci e società della famiglia Pininfarina della catena di controllo di Pincar, il cda e il collegio sindacale di Pininfarina “hanno approvato l’operazione, prendendo atto con soddisfazione del raggiungimento di questi importanti accordi per la continuità aziendale e lo sviluppo di Pininfarina, nella continuità della tradizione dei valori che hanno fatto della società un leader nel mondo del design e creatività industriale italiana”. askanews



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -