Immigrati, Udine: Decreto ingiuntivo di 27mila euro per la Croce rossa

Condividi

 

– Decreto ingiuntivo di 27mila euro per la Croce rossa Udine per il pagamento di 6 mesi d’affitto per Villa Lovaria dove a maggio avrebbero dovuto trasferirsi 38 richiedenti asilo. Per la Cri, che ha presentato opposizione (udienza a marzo), la Villa non aveva tutte le autorizzazioni per ospitare profughi.

Il trasferimento fu bloccato quando i proprietari delle altre porzioni della Villa con un esposto ipotizzarono che quell’uso fosse incompatibile con il complesso, sottoposto alle Belle Arti.  (ANSA) – UDINE

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -