Germania: scontri con l’estrema sinistra a Lipsia, 69 agenti feriti

 

 

BERLINO, 13 DIC – Almeno 69 agenti di polizia sono rimasti feriti a Lipsia, in Germania, in scontri ieri sera con manifestanti dell’estrema sinistra che si opponevano a una marcia di neonazisti. Lo dice la polizia. Almeno 23 le persone fermate. Nei violenti tafferugli sono anche state danneggiate 50 auto della polizia. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -