Bergoglio: “avanti con coraggio nel dialogo di fraternità con l’Islam”

papa-islam

 

CdV – Andate avanti con coraggio nel percorso di dialogo e di fraternità con l’Islam. Papa Francesco ha lanciato un appello ai membri del Movimento dei Focolari presenti oggi in piazza San Pietro “insieme ad amici di alcune comunità islamiche” per assistere all’Angelus. Il papa stamane ha aperto la porta santa di San Giovanni in Laterano, mentre nel pomeriggio andrà Santa Maria Maggiore. La porta santa di San Paolo fuori le mura, invece, è stata aperta dal cardinale James Harvey, arciprte della basilica.

“Nessuna categoria di persone è esclusa dal percorrere la strada della conversione per ottenere la salvezza, nemmeno i pubblicani considerati peccatori per definizione: neppure loro sono esclusi dalla salvezza. Dio non preclude a nessuno la possibilità di salvarsi”.

Così Papa Francesco, nel breve discorso che ha preceduto l’Angelus, ha ricordato che “Dio è ansioso di usare misericordia verso tutti e di accogliere ciascuno nel tenero abbraccio della riconciliazione e del perdono”. (AGI)

Nell’immagine sotto, a destra è rappresentato l’islam. A sinistra (quasi uguale) l’Isis. Il wahhabismo autorizza anzi incoraggia i praticanti a commettere qualsiasi crimine e barbarie sia necessaria per creare lo “Stato Islamico globale”. Ma che vuoi dialogare?

islam-arabia



   

 

 

2 Commenti per “Bergoglio: “avanti con coraggio nel dialogo di fraternità con l’Islam””

  1. Ma per piacere Papa Bergoglio, non ci dica queste assurdità!

  2. C’è un errore nella tabella: in Arabia Saudita, esattamente come per l’Isis c’è la morte x decapitazione con successiva crocifissione ed esposizione al pubblico per tre giorni (ultimo riquadro in fondo) tre yemeniti hanno subito questa pena recentemente

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -