Times: Angela Merkel è la persona dell’anno, al 2° posto al-Baghdadi

La cancelliera tedesca, Angela Merkel, è stata scelta come “persona dell’anno” dalla rivista Time. “Angela Merkel, cancelliera di un mondo libero” è il titolo del nuovo numero del magazine, accanto a un ritratto della leader tedesca, la quarta donna a ottenere, da sola, il riconoscimento del settimanale.

merkel

A rivelare la scelta è stata Nancy Gibbs, che dirige il settimanale, durante il programma ‘Today’ in onda su Nbc News. Merkel è stata premiata per aver accolto centinaia di migliaia di rifugiati e per aver gestito la crisi del debito europea.

“In un anno in cui i leader mondiali sono stati messi alla prova lungo tutto l’anno, nessuno lo è stato come lei” ha detto Gibbs. Merkel, 61 anni, cancelliera dal 2005, ha gestito in Europa la crisi dei rifugiati, dopo quella economica, “si è opposta fermamente alla tirannia e ha fornito una leadership morale decisa in un mondo che ne è a corto”, si legge nel pezzo con cui il Time spiega la scelta per la “persona dell’anno”, un titolo assegnato all’individuo – o al gruppo di persone – che ha avuto il maggior impatto sul mondo, in positivo o negativo.

Al secondo posto, il leader dell’Isis, Abu Bakr al-Baghdadi; mentre al terzo, il candidato repubblicano alla presidenza statunitense più discusso, Donald Trump. Lo scorso anno, erano stati premiati gli’Ebola fighters’, ovvero tutti i lavoratori del settore sanitario che avevano contribuito a fermare la diffusione del virus in Africa. asksnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -