Video – Violente proteste contro il governo in Albania

 

Manifestanti anti-governativi si sono riuniti a Sheshi Skenderbej, la piazza principale di Tirana, per chiedere le dimissioni del primo ministro Edi Rama.

La manifestazione è diventata violenta edi i manifestanti hanno bruciato e distrutto un bunker che il governo aveva installato nella capitale albanese come attrazione turistica. Il bunker è un cenno a quelli costruiti nel paese durante il dominio del Partito Comunista del Lavoro d’Albania e del suo leader Enver Hoxha. I manifestanti vedono la sua distruzione come simbolica poiché Martedì è il 25 ° anniversario della prima protesta anti-comunista in Albania.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -