Accoltellata al museo d’arte moderna, nessuno la soccorre «Credevamo fosse un’opera»

Art-Basel-accoltellata

E’ accaduto all’Art Basel di Miami. Hanno visto una donna sanguinante, ferita da un’arma da taglio, ma in un primo momento nessuno dei visitatori dell’Art Basel di Miami si è davvero allarmato: «Credevamo fosse un’installazione e che il sangue fosse finto» ha raccontato un testimone. Scrive il messaggero

A sferrare il colpo era stata un’altra donna. Né la vittima né colei che l’ha aggredita erano artisti: si è trattato di una lite personale, presumibilmente tra due visitatrici dell’esibizione. Appena ci si è resi conto della gravità della situazione sono scattate le misure di sicurezza ed in pochi minuti sono arrivati i soccorsi sanitari e la polizia ha isolato la zona avviando rilievi e indagini.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -