Piacenza: marocchino ubriaco sfonda a calci il portone di un condominio

porta-danneggiataPiacenza – Ubriaco sfonda a calci il portone di un condominio in via Stradella: denunciato marocchino

Completamente ubriaco ha danneggiato il portone di un condominio, poi si è rifiutato di fornire le proprie generalità ai poliziotti chiamati da alcuni residenti. A finire nei guai un marocchino di 26 anni che nella notte del 4 dicembre in preda ai fumi dell’alcol si aggirava in via Stradella all’Infrangibile: il giovane se l’è presa con il portone di un condominio colpendolo con calci e pugni fino a sfondarlo.

Non contento poi si è scagliato contro alcune finestre del piano terra per finire sul retro dell’edificio cercando di danneggiare anche la porta nel cortile. I residenti, speventati, hanno chiamato il 113. In pochi minuti la volante ha trovato l’uomo ancora in preda all’ebbrezza: prima ha detto di non avere la carta d’identità, poi di averla lasciata a casa. Portato in questura è risultato clandestino ed è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e rifiuto di fornire le proprie generalità, infine è stato anche sanzionato per ubriachezza molesta.

ilpiacenza.it



   

 

 

1 Commento per “Piacenza: marocchino ubriaco sfonda a calci il portone di un condominio”

  1. Per colpa dei comunisti maledetti loro e chi li vota ci meritiamo questo.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -