Teramo, blitz antiterrorismo: presi 19 falsi rifugiati pakistani e afghani

ROS-CARABINIERI

Carabinieri del Ros, di Teramo,su coordinamento della Distrettuale Antimafia dell’Aquila, hanno effettuato un blitz all’Hotel Vomano di Montorio al Vomano (Teramo) che ospita rifugiati. Il blitz è stato eseguito dopo una segnalazione della presenza nel gruppo, di persone sospettate di fiancheggiare l’estremismo islamico.

Sono stati rivenuti passaporti falsi, quaderni e telefoni cellulari. Su 29 immigrati, 19 sono stati denunciati. Hanno dichiarato di essere pakistani e afghani.

Avrebbero fabbricato e costituito documenti falsi che, in tempi diversi e con più azioni esecutive di un medesimo disegno criminoso, potevano consentirgli di ottenere assistenza in Italia per motivi politici, con finalità di terrorismo.

(askanews) Sulla base di questa ipotesi investigativa, a Montorio al Vomano (Teramo) è scattata questa mattina una perquisizione nei confronti di 29 cittadini extracomunitari di nazionalità afghana e pakistana (tutti richiedenti asilo politico), svolta dai carabinieri del Comando provinciale di Teramo e del Ros, in relazione all’indatine chiamata “Screeenshot”, insieme a militari dei Comandi provinciali di Pescara e L’Aquila.

Il decreto di perquisizione è stato emesso dalla Procura distrettuale antimafia e terrorismo di L’Aquila, a firma del procuratore distrettuale Fausto Cardella e del sostituto Antonietta Picardi.Il provvedimento è scaturito da un’attività info-investigativa svolta dal Nucleo informativo Carabinieri di Teramo. Dall’attività di oggi è emersa la responsabilità sulla commissione del reato di falsità materiale commessa da privato nei confronti di 19 degli extracomunitari

.Nel corso dell’operazione sono stati trovati e sequestrati documenti di identità dei paesi di origine e telefoni cellulari che sono attualmente oggetto di ulteriori e più approfonditi accertamenti da parte del Ros, insieme al Reparto operativo di Teramo, anche per verificare la sussistenza del reato ipotizzato dalla Direzione distrettuale antimafia ed antiterrorismo di L’Aquila.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -