In Italia, il tuo nemico lo Stato!

In Italia, il tuo nemico lo Stato! Uno Stato nemico dei Lavoratori, della Famiglia, dei Giovani poveri che hanno voglia e capacità di Studiare.

Solo pochi gironi fa Rosario del Vecchio, insegnante da 30 anni, ci aveva scritto

Solo un Popolo Libero è un Popolo.
Solo un Popolo che vive nella Verità è un Popolo.
Solo un Popolo che Onora Dio è un Popolo.
Solo un Popolo che rispetta i più piccoli è un Popolo.
Solo un Popolo che Lavora e mangia il pane onesto è un Popolo.
Solo un Popolo che serve la Giustizia è un Popolo.
Solo un Popolo che ha Pietà dei Padri e dei Poveri è un Popolo.
Solo un Popolo che onora la Patria è un Popolo.
Solo un Popolo che ama i suoi figli è un Popolo.
Solo un Popolo senza Padroni interni ed esterni è un Popolo.
Solo un Popolo disposto a morire per la Libertà è un Popolo.
Solo un Popolo unito per il bene del Popolo è un vero Popolo

Oggi, Rosario ci scrive: Caro Direttore, lo Stato italiano mi ha dato per l’ultima mensilità per il mese di NOVEMBRE 2015 un Stipendio della bellezza di 1 Euro. Dicasi UNO Euro. Questo come Saldo del 730. Ad un Insegnante di Ruolo che insegna da 30 anni al Liceo classico-scientifico – senza mai essersi preso un giorno di Malattia e solo qualche ora di Permesso in 30 anni di lavoro – questo Stato ha dato – ad una Famiglia di 6 persone (Lavoratore con moglie e 4 figli a carico … 1 solo Euro.

cedolino-delvecchio

Cedolino PDF >>>

Non solo. Nei mesi di Luglio e Agosto – come acconto per il 730 – mi ha pagato uno Stipendio di 400 e 500 Euro. Perché? Ma perché mia figia – Universitaria che si è appena laureata con il massimo dei voti all’Università Statale di Milano – lo scorso anno ha preso una BORSA DI STUDIO d’Ateneo (data per motivi di basso Reddito e Merito). E – a causa di quella Borsa di Studio (che doveva in termini di Legge, secondo un Bando Nazionale, essere erogata nel 2013 – e che invece – è stata data in ritardo nel 2014, e proprio in quel Ritardo deciso dal Governo sta il colpo grosso. Infatti dal 2014 le Borse di Studio vanno calcolate in un nuovo Regime Fiscale per cui fanno Reddito e vanno dichiarate pur rimanendo esenti). Pur esenti, tuttavia, tolgono Assegni familiari e Detrazioni Fiscali sia per il Figlio vincitore di Borsa di Studio sia per le conseguenze Fiscali sugli altri figli.

Quindi: Borsa data in Ritardo, Invenzione di una nuova Legge Fiscale, Figlia a carico che diventa detentrice di Reddito, Tutto in una volta si sono ripresi quanto mi hanno dato nel 2014 1 nel 2015. Risultato: famiglia senza nulla per mangiare.

Mazzata su una Famiglia di 6 persone monoreddito. Uno Stato nemico dei Lavoratori, nemico della Famiglia, nemico dei Giovani poveri che hanno voglia e capacità di Studiare. Lo Stato che affama la Famiglia – in questo modo – oltre a commettere una grave ingiustizia porta una intera famiglia numerosa alla Disperazione. Infine, mia figlia – quest’anno – non ha chiesto la BORSA di Studio per non pesare sulla Famiglia. Che Stato è questo?

Grazie, Rosario del Vecchio professore di Ruolo nei Licei italiani – Legnano MI – insegnante da 30 anni nei Licei di Stato italiani.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -