Giubileo, Alfano: “No alla sospensione di Schengen”

alfano

L’Italia non intende ripristinare i controlli alle frontiere interne di Schengen in vista dell’inizio del Giubileo, una misura prevista dagli accordi di libera circolazione in caso di importanti eventi sul territorio di un Paese membro. Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, al termine del Consiglio Ue degli Affari interni, ha spiegato che “noi vogliamo accogliere pellegrini e l’idea di rendere più complicato l’accesso in Italia non mi pare compatibile con l’accoglienza”.

La Colombia entra nell’area Schengen, ingresso senza visto

Alfano ha sottolineato che “quello che noi dobbiamo fare è garantire sicurezza. Entrare in Italia deve essere consentito secondo le regole europee e al tempo stesso dobbiamo avere un controllo efficace su chi entra. Credo che fin qui abbiamo dimostrato di poterlo fare”.  (AdnKronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -