Albettone: minacce ai delinquenti, indagato il sindaco

albettone-formaggio

 

Istigazione a delinquere: è l’ipotesi di reato al centro di accertamenti avviati dalla procura della Repubblica di Vicenza nei confronti del sindaco di Albettone, Joe Formaggio, per i cartelli affissi qualche tempo fa alle porte del paese vicentino e rimossi dai carabinieri.

“Ladri non esiteremo a spararvi” – Nei cartelli, a firma del sindaco, era scritto: “Si comunica a tutti, ladri, bastardi, delinquenti, persone indesiderate, che in questo comune non esiteremo a spararvi se violate le nostre case e minacciate le nostre famiglie”. L’ipotesi di reato – come riporta “Il Giornale di Vicenza” – perché il cartello potrebbe essere letto come un invito a sparare. Il legale di Formaggio, l’avvocato Lino Roetta, ha rilevato che quanto scritto può essere discutibile “ma non credo contenga nulla di penalmente rilevante”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -