La buona scuola? “Scuola da incubo”, istituti sempre piu’ degradati

 

“Scuole da incubo” è la protesta lanciata nella giornata di ieri dai giovani padani e sostenuta appieno anche dal Segretario Federale della Lega Nord Matteo Salvini. L’obiettivo è quello di segnalare alle istituzioni il degrado in cui riversano gli istituti scolastici affinché accelerino le opere di ristrutturazione degli edifici.
“Il fenomeno di Renzi dice di aver sistemato tutto lui.” Lo afferma Matteo Salvini in un video pubblicato sul suo profilo Facebook. “Inoltreremo – prosegue il Segretario – le segnalazioni ai nostri amministratori”.

degrado-scuola-rozzanoscuola di Rozzano – dove il problema è quello di NON festeggiare il Natale

Gli fa eco il Commissario Federale dei Giovani Padani Andrea Crippa: “I nostri ragazzi hanno il diritto di studiare in strutture sicure, non in classi con i tetti che cadono e senza il riscaldamento funzionante.”
In poche ore, sulla pagina Facebook “Scuole da Incubo” sono pervenute più di 300 segnalazioni.
“Renzi dice di aver investito 3 miliardi di euro per la Buona scuola, – chiosa Luca Toccalini, Coordinatore Nazionale dei Giovani Padani della Lombardia – smaschereremo l’ennesima bugia del fiorentino e faremo di tutto per aiutare i nostri studenti”.

L’iniziativa è spinta anche dal Movimento studentesco della Lega Nord, da sempre in prima linea al fianco degli studenti.
“C’è necessità di libertà, di poter seguire le lezioni senza la paura che un pezzo di soffitto si stacchi, di poter esprimere un pensiero senza correre rischi” – chiude Andrea Zanelli, Coordinatore federale MSP – “ Il disagio è diffuso, altro che Buona Scuola!”



   

 

 

1 Commento per “La buona scuola? “Scuola da incubo”, istituti sempre piu’ degradati”

  1. Va bene Renzi aveva detto che stanziava i soldi per le scuole, o forse voleva dire che stanziava i soldi per i Clandestini e chissà se non ci sono anche terroristi.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -