Francia, vince il terrorismo islamico: Notre-Dame non avrà il suo Albero di Natale

francia-natale

Gli attentati di Parigi si ripercuotono anche sul Natale. A causa dello stato di emergenza instaurato in Francia dopo gli attacchi, Notre-Dame de Paris dovrà infatti rinunciare al tradizionale albero che da quindici anni veniva sistemato sul sagrato. “Abbiamo dovuto rinunciarvi su consiglio della polizia. Chiunque avrebbe potuto depositarvi all’interno armi e ordigni. Troppo pericoloso”, ha detto a Le Point il responsabile della comunicazione della cattedrale André Finot, aggiungendo che sarebbe stato anche troppo costoso monitorarlo. “Per proteggere l’intero sito, avremmo bisogno di guardie giorno e notte. Non abbiamo il budget per farlo”.

Parigini e turisti si erano abituati alla presenza di questo grande albero, alto 20 metri, che dominava la piazza del Duomo per due mesi, dalla prima Domenica dell’Avvento fino ai primi di febbraio. In sostituzione saranno posizionati dei piccoli pini all’interno dei cancelli e intorno al portone principale, ma non sarà la stessa cosa. Tuttavia, Finot ci tiene a ribadire che l’albero “è solo un promemoria che qualcosa sta succedendo. Il vero segno del Natale è la culla della Natività installata nella Cattedrale. Quest’anno viene dalla Polonia ed è alta sei metri”. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -