Coisp: Pansa pensa solo alla politica, non gli importa nulla dei poliziotti

Pansa soddisfatto per il bonus di 80 euro alle Forze dell’Ordine, il Coisp insorge: “Sa che sono bugie. Ormai pensa solo a fare solo politica, dei Poliziotti non gli importa assolutamente nulla. Vergognoso”.

PANSA-polizia

“Nel sistema sicurezza non si può dire che ‘il fattore umano non è trascurabile’. Nel sistema sicurezza il fattore umano è tutto. Il sistema sicurezza è fatto dagli esseri umani che lo compongono e che, certo, hanno bisogno di strumenti essenziali, ma devono essere costantemente il primo pensiero di chi quel sistema deve farlo funzionare. E questo qualcuno deve fare i conti con un dettaglio non ‘trascurabile’, e cioè che il ‘fattore umano’ ha anche una mente pensante e sa riconoscere un falso capo, genuflesso alla politica, interessato solo a compiacere chi gli garantisce la poltrona, strafregandosene degli uomini e delle donne che dovrebbe tutelare scacciando ogni ombra di ipocrisia a costo del proprio posto di lavoro.

Pansa sa perfettamente che il trattamento che ci viene riservato è indegno, sa che di anno in anno andiamo sempre più a fondo per carenze di uomini, mezzi, strumenti, trattamento. Sa che le ultime promesse del Governo sono solo spot mendaci, e noi le abbiamo smontate punto per punto dimostrando, numeri alla mano, che la situazione non farà che peggiorare e che serve ben altro per garantire il diritto alla sicurezza della gente e un trattamento dignitoso a chi la sicurezza la fa giorno dopo giorno. Sa perfettamente tutto questo, ecco perché manifestare soddisfazione per quanto si sta sbandierando spacciandolo per investimenti in sicurezza è letteralmente vergognoso”.

Durissima replica di Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia, alle dichiarazioni del Capo della Polizia, Alessandro Pansa, che alla presentazione del Calendario 2016 del Corpo ha detto: “Il Governo ha guardato al tema della Sicurezza e ha stanziato una somma ingente, in parte anche per migliorare la retribuzione, con gli 80 euro ogni mese agli uomini e alle donne delle Forze dell’Ordine. Questo significa che è stato riconosciuto da parte del Governo che le Forze dell’Ordine danno un contributo importante e concreto per la sicurezza. Ci sono stati investimenti qualificati per la lotta al cybercrime, per strumentazioni e tecnologie e anche per le retribuzioni del personale, perché il fattore umano non è certo trascurabile”.

“Ogni giorno che passa – conclude Maccari - l’unica cosa che Pansa dimostra è di fare politica e nulla più. Forse crede, o spera, di occupare altre poltrone in altre sedi, ma questo suo desiderio è talmente assorbente, totalizzante ed esplicito che si tramuta costantemente in atteggiamenti intollerabili e improponibili per chi, almeno sulla carta, figura come il Capo della Polizia di Stato Italiana”.

COMUNICATO STAMPA COISP



   

 

 

1 Commento per “Coisp: Pansa pensa solo alla politica, non gli importa nulla dei poliziotti”

  1. Come non essere solidale con il COISP io lo sono al 100%, vorrei dire tantissime cose ma purtroppo non ho studiato e non so fino a dove potermi spingere, io lo so, ma parecchie cose gli faranno sicuramente male quindi cerco di evitare il mio sfogo verso certa gentaglia e mi debbo fermare qui, senza fare ne nomi ne cognomi, purtroppo i veri Uomini sono finiti.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -