Turchia, Davutoglu: niente a scuse alla Russia (ordini della Nato)

 

“Non ci possiamo scusare per aver fatto il nostro dovere”: lo ha detto il premier turco Ahmet Davutoglu oggi a Bruxelles, riferendosi al jet russo abbattuto dopo aver sconfinato in Turchia secondo Ankara. Il premier ha incontrato il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg al quartier generale dell’alleanza atlantica. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -