Prelievo forzoso: le banche potrebbero togliere ai clienti fino all’ultimo centesimo

Gli intermediari dovranno citare esplicitamente i rischi connessi con i salvataggi bancari nelle informazioni da rendere alla clientela e tenerne conto nella valutazione di adeguatezza e di appropriatezza.

tasse0

E’ il senso di una Comunicazione Consob, con cui l’Autorità di vigilanza intende richiamare l’attenzione degli intermediari sulla nuova legge che ha recepito in Italia la direttiva europea Brrd, che introduce anche il “bail-in”.

La normativa prevede limiti all’intervento pubblico nei salvataggi bancari, coinvolgendo clienti e investitori nelle operazioni di recupero degli intermediari in crisi.

In particolare gli intermediari dovranno assicurarsi che tutta la clientela – sia quella professionale sia quella “retail” – abbia informazioni adeguate e quindi piena consapevolezza dei rischi connessi alle proprie scelte di investimento. La clientela dovrà essere informata del fatto che, in caso di avvio delle procedure di gestione della crisi, gli strumenti finanziari interessati dal “bail-in” (come le obbligazioni, subordinate o meno) potranno subire un abbattimento di valore fino al 100%.

La clientela dovrà essere informata anche del diverso grado di rischio dei vari strumenti in base alla gerarchia secondo cui la procedura di recupero andrà a coinvolgere clienti e investitori.

Gli intermediari dovranno tener conto infine del nuovo contesto normativo anche ai fini della valutazione di adeguatezza e appropriatezza delle operazioni rispetto al profilo dei loro clienti.

Per il testo della comunicazione www.consob.it/main/documenti/bollettino2015/c0090430.htm



   

 

 

1 Commento per “Prelievo forzoso: le banche potrebbero togliere ai clienti fino all’ultimo centesimo”

  1. Semplicemente demenziale!…..

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -