Australia: musulmano aggredisce rabbino. Steso

rabbino-australia

Una scena non proprio edificante quella che ha avuto luogo nella sinagoga di Melbourne. Un 39enne urla al rabbino “Giura su Allah!”, poi lo aggredisce. Ma non appena accenna a colpire, viene messo al tappeto. E’ quanto mostra un video pubblicato sulla pagina Facebook ‘The Australian Jewish News‘.

Sembra che l’aggressore avesse tentato di rubare lo scooter di un ragazzo che era parcheggiato fuori dalla sinagoga. Diverse persone, tra cui il rabbino, sono uscite fuori per chiedergli spiegazioni ed è iniziato il diverbio.

“Tornatene in Israele”, urla il 39enne. Poi afferra il rabbino per il collo. Ma l’assalto dura un attimo. In pochi secondi l’ebreo lo scaraventa a terra e lo blocca. L’aggressore è stato arrestato.



   

 

 

1 Commento per “Australia: musulmano aggredisce rabbino. Steso”

  1. Per me il Rabbino la lasciato urlare troppo tempo, io lo avrei steso subito con la stazza del Rabbino, ecco chi sono i mussulmani, arroganti, presuntuosi, questi più li tratti bene e peggio sono, avevo uno di loro che passavano ogni settimana x vendere oggetti vari che io non gli comperavo, allora mi chiedevano qualche moneta, io di indole pacifica e avendo sofferto peggio di loro la fame gli davo una volta 50 cent, qualche volta un euro e anche due, ultimamente ha iniziato a insistere che un euro era poco e che doveva mangiare e pretendeva che gli dessi 2 euro, non ci ho visto più per sua fortuna le gambe gli sono state buone gli ho corso dietro se lo prendevo lo MxxxxxxxO e ho capito che se gli dai la mano questi iniziano a pretendere tutto il braccio, e da allora non do più nulla a nessuno anche perché sono ammaestrati dalle varie associazioni tipo Caritas, cooperative, Acli, cattoliche ecc.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -