Treviso: rissa tra presunti profughi, intervengono i militari

Rissa tra profughi alla Caserma Serena: devono intervenire i militari

CASIER Sono venuti alle mani apparentemente per futili motivi, ma nonostante l’intervento di qualche amico hanno rischiato entrambi di finire all’ospedale con alcune ferite. E’ successo  alla Caserma Serena di Dosson di Casier.

Come ben noto infatti, l’hub trevigiano ospita da tempo circa 400 profughi richiedenti asilo e proprio tra due di questi è avvenuta la zuffa che ha attirato sul posto i carabinieri per sedare gli animi. Per futili motivi infatti, come riporta “la Tribuna”, due immigrati si sono vicendevolmente aggrediti a suon di offese, pugni e calci procurandosi diverse lesioni, seppur non gravi. Solo dopo qualche minuto però i due contendenti sono stati separati, grazie anche al pronto intervento dei militari. Entrambi sono stati poi medicati dal personale del Suem 118 giunto in breve sul posto.

trevisotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -