Roma, tenta di stuprare una donna in un sottopassaggio: arrestato bulgaro

 

ROMA – Una volante della polizia è intervenuta per salvare una donna da un tentativo di stupro in un sottopassaggio.

Erano circa le 3 di notte quando gli agenti sono stati avvisati da un passante che aveva sentito una donna gridare da un sottopassaggio della circonvallazione Nomentana. In pochi secondi gli agenti sono arrivati sul posto e hanno trovato un cittadino bulgaro di 44 anni che cercava di violentare una giovane romena di 30 anni, dopo averle bloccato le mani.

L’uomo è stato fermato e portato presso il carcere di Regina Coeli. La ragazza, che nel tentativo di difendersi ha riportato diverse ferite, ha raccontato di essere stata fermata dal 44enne mentre camminava. Dopo averla picchiata e rapinata della sua borsetta, l’uomo l’ha trascinata nel sottopassaggio, dove poi sono intervenuti gli agenti.

Arrestato per rapina aggravata e violenza sessuale, l’uomo si trova ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. (da RomaToday)

www.today.it



   

 

 

1 Commento per “Roma, tenta di stuprare una donna in un sottopassaggio: arrestato bulgaro”

  1. Arrestato l’ho capito ma i giudici per quanto tempo lo tratterranno questo non l’ho capito, forse andrà a finire come al solito a tarallucci e vino.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -