Terrorismo, Giannini: No forze dell’ordine davanti alle scuole

“A oggi non ci sono motivi che inducano il governo a prendere provvedimenti eccezionali sul piano della sicurezza” per quanto riguarda l’impiego di forze dell’ordine ed esercito davanti scuole e università per il rischio terrorismo. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, a margine della Giornata per l’educazione alla legalità democratica che si è svolta al Consiglio superiore della magistratura.

“Nel caso dell’Italia – ha spiegato – questo tema si svolge su altri fronti: il nostro punto di vista è puntare sull’educazione come strumento più importante, che abbiamo portato anche nel Consiglio dei ministri”.

(askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -