Roma: blitz al centro di accoglienza Baobab, perquisizioni e controlli ai migranti

 

migranti-baobab

La polizia sta effettuando controlli e perquisizioni all’interno del centro di accoglienza “Baobab” di via Cupa, una struttura gestita da volontari che in giugno arrivo’ ad ospitare centinaia di “transitanti”, ben oltre la sua capienza. Si tratta di un tipo di attivita’ svolto anche in altre strutture dello stesso tipo, teso per lo piu’ a identificare i presenti e a verificarne la posizione amministrativa.

Circa 60 uomini delle forze dell’ordine sono arrivati al centro verso le 6.30 del mattino bloccando la strada con due mezzi blindati. Alcuni ospiti del centro senza documenti o che necessitavano di approfondimenti sono stati portati all’ufficio immigrazione.

“Polizia al Baobab con blindati e scientifica! ‘Siamo venuti a fare un censimento’ dicono. Chi può venga subito in via cupa 5! Dicono che non sgomberano, ma stanno facendo identificazione di massa e portano via chi non ha documenti”: è quanto si legge in due post sulla pagina Facebook del Centro che poi invita ad un “presidio in via Patini 23, sotto l’ufficio dell’immigrazione, per portare solidarietà ai migranti e chiedere politica di accoglienza degna. Vi aspettiamo”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -