Milano, dalle aziende 520mila euro per i migranti in stazione Centrale

 

Non solo cittadini e istituzioni, ma anche le aziende hanno partecipato all’assistenza degli oltre 84.500 migranti di passaggio a Milano negli ultimi due anni, 30mila persone da luglio. Dall’apertura dell’hub alle spalle della stazione Centrale negli spazi messi a disposizione da Grandi Stazioni lo scorso luglio, Terre des hommes ha potuto fornire al centro gestito da Fondazione Progetto Arca oltre 5mila kit igienico-sanitari, giochi per bambini e beni di prima necessità, come acqua minerale, distribuiti ai profughi che passano dal capoluogo lombardo. Ultima solo in ordine di tempo la donazione di Ikea, che ha consentito di riarredare tutti i locali, compreso lo spazio docce inaugurato oggi.

In totale, il valore delle donazioni delle aziende supera i 520mila euro. Grandi Stazioni ha fatto un investimento totale di un milione di euro e ha offerto per l’accoglienza finora 1.500 metri quadrati.

“E’ davvero bellissimo questo spazio. In questi mesi abbiamo dimostrato come è cresciuta l’azione di sostegno e di prima accoglienza dei migranti”, ha detto l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino”, “devo ringraziare tantissimo FS e Grandi Stazioni: è straordinario il loro impegno, non tanto per togliersi il problema dal mezzanino, dove sono stati accolti i migranti all’inizio, ma per l’azione sociale.

Terre des hommes ha sviluppato azioni concrete con soggetti privati e aziende che non si sono girate dall’altra parte. L’accoglienza diventa piacevole se la togliamo dalla dimensione emergenziale e rispettiamo la dignità della persona”. “Proseguiamo in questi giorni con i senzatetto. Stiamo mettendo in campo 2.700 posti in queste settimane. Erano 1.248 nel 2011, quindi sono più che raddoppiati“, ha concluso l’assessore. ASKANEWS

 



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -