Migranti, Lorenzin: la sicurezza non può farci rinunciare all’accoglienza

lorenzin

La situazione in cui ci troviamo “rischia di avere effetti anche sulla nostra disponibilità all’accoglienza, alla gestione equilibrata ed etica dei flussi migratori”. Lo ha detto il ministro della salute, Beatrice Lorenzin, nel corso della conferenza della Oms sulla salute dei migranti che si svolge a Roma.

Parigi: anche il terzo kamikaze dello stadio era un falso profugo

“Non possiamo rifugiarci un una reazione emotiva – ha aggiunto – perché garantire la sicurezza non significa rinunciare alla proria missione. Sono tempi difficili in cui viene chiesto alla leadership che noi rappresentiamo di fronteggiarli anche utilizzando strumenti innovativi. Di avere la forza e il coraggio di essere adeguati al compito cui siamo chiamati. Dobbiamo saper dare risposte epocali”.  (askanews)



   

 

 

4 Commenti per “Migranti, Lorenzin: la sicurezza non può farci rinunciare all’accoglienza”

  1. Prima ero contrario all’ingresso dei Clandestini, oggi lo son o ancora di più anche per i fatti accaduti in Francia, la Lorezin fosse ora che si schierasse ci dicesse da che parte sta perché questa e un’altra voltagabbana si butta dove c’è la poltrona, di quello che succede e potrebbe succedere non glie ne frega nulla lei vede solo ai ca22I suoi non del Popolo Italiano, che si li portassero a casa loro, se vogliono accogliere tutti e tutto compreso chi non si sa chi sono e da dove vengono, poi la Lorenzin ci faccia un conto di quanto ci costano a noi di sanità si ha noi! petche i Politici dei tagli non glie ne fregano un Tubo tanto non pagano nulla, ma che andasse af.

  2. Io voglio rinunciare all’accoglienza dei Clandestini, quelli non censiti e senza documenti e senza sapere chi sono, invece sono solidale per chi scappa dalle guerre, lo vuole capire la Lorenzin lei che è abituata a fare il salto della quaglia da una coalizione a un’altra di sinistra, spero che non mi censuriate pare che ho detto le cose giuste gia dette anche da altri.

  3. LORENZIN, hai già fatto troppi guai alla sanità. ora riposati e non rompere i cogloioni.

  4. Andare a fare in c..o! E te limporti a casa tu?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -