Alfano: “Non è emerso un legame netto tra terrorismo e criminalità organizzata”

alfano

 

“Nel nostro Paese si può stare tranquilli, il sistema di intelligence e quello di prevenzione funzionano ma nessun Paese è a rischio zero”. Lo ha detto il Ministro dell’Interno, Angelino Alfano in una intevista a Sky.

Approfondendo i temi del terrorismo, il responsabile del Viminale ha poi spiegato che, nella specificità italiana, al momento non sono emersi contatti con la criminalità organizzata. “Un legame diretto e netto fra terrorismo e criminalità organizzata non è emerso in termini netti“, ha spiegao aggiungendo però che “abbiamo una serie di indizi. Ma – ha ripetuto – un legame diretto non è ancora emerso. Se emergesse lo contrasteremmo”.  (askanews)

Dopo i fatti drammatici di Parigi dobbiamo abituarci a rinunciare ad un “pezzettino della nostra privacy”. A dirlo è stato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano che, in una intervista al Skytg24, ha annunciato che, tra le misure anti-terrorismo, si stanno mettendo in atto nel nostro paese la organizzazione di una sorta di “immagazzinamento dei dati personali che – ha spiegato – immancabilmente comprimerà un pochino la nostra privacy”.Un sacrificio in questo senso, ha poi detto Alfano, che si spiega con la necessità di “difendere la nostra sicurezza”. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -