Parigi, nuovo video attribuito a Isis “la Tour Eiffel crollera’ in pezzi”

 

Video Isis, Torre Eiffel

A otto giorni dagli attacchi terroristici del 13 novembre, su Internet e’ comparso un nuovo video attribuito allo Stato Islamico, in cui il movimento jihadista torna a minacciare l’Europa e in particolare la Francia. Il filmato di propaganda, dalla durata di poco inferiore ai sei minuti, sarebbe stato confezionato nel mandamento siriano di Aleppo. Sotto al titolo ‘Parigi crollera’, mostra in apertura un montaggio in cui si vede la Tour Eiffel schiantarsi in pezzi. Seguono immagini dei recenti attentati, mentre una voce fuori campo si rivolge ai cittadini del Vecchio Continente e ricorda loro che non e’ stato l’Isis ad aprire le ostilita’. “Siete stati voi europei a intraprendere l’aggressione contro di noi, e ne pagherete il prezzo quando i vostri figli dovranno andare in guerra”, e’ il monito.

“Non vi sentirete al sicuro neppure nelle vostre camere da letto”. Poi si manifesta l’intenzione di marciare in armi sulla capitale francese, prima ancora che su Roma. A questo punto appare un individuo, il volto coperto da un passamontagna nero, che in francese sottotitolato in arabo si congratula per la riuscita della carneficina parigina, invitando “i fratelli in Francia e nel resto del mondo a fare altrettanto”.

L’uomo taccia di “maiale” il presidente Francois Hollande, e lo avverte che non sara’ mai in salvo, neppure a casa propria. Le riprese si concludono con l’inquadratura di un secondo miliziano, che riprende a sua volta a inveire all’indirizzo della Francia e di Hollande, giurando vendetta per i bombardamenti aerei in Siria. Come sempre, l’autenticita’ della registrazione non ha finora trovato riscontri indipendenti, ed e’ al vaglio degli esperti internazionali del settore. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -