Parigi, nuovo video attribuito a Isis “la Tour Eiffel crollera’ in pezzi”

 

Video Isis, Torre Eiffel

A otto giorni dagli attacchi terroristici del 13 novembre, su Internet e’ comparso un nuovo video attribuito allo Stato Islamico, in cui il movimento jihadista torna a minacciare l’Europa e in particolare la Francia. Il filmato di propaganda, dalla durata di poco inferiore ai sei minuti, sarebbe stato confezionato nel mandamento siriano di Aleppo. Sotto al titolo ‘Parigi crollera’, mostra in apertura un montaggio in cui si vede la Tour Eiffel schiantarsi in pezzi. Seguono immagini dei recenti attentati, mentre una voce fuori campo si rivolge ai cittadini del Vecchio Continente e ricorda loro che non e’ stato l’Isis ad aprire le ostilita’. “Siete stati voi europei a intraprendere l’aggressione contro di noi, e ne pagherete il prezzo quando i vostri figli dovranno andare in guerra”, e’ il monito.

“Non vi sentirete al sicuro neppure nelle vostre camere da letto”. Poi si manifesta l’intenzione di marciare in armi sulla capitale francese, prima ancora che su Roma. A questo punto appare un individuo, il volto coperto da un passamontagna nero, che in francese sottotitolato in arabo si congratula per la riuscita della carneficina parigina, invitando “i fratelli in Francia e nel resto del mondo a fare altrettanto”.

L’uomo taccia di “maiale” il presidente Francois Hollande, e lo avverte che non sara’ mai in salvo, neppure a casa propria. Le riprese si concludono con l’inquadratura di un secondo miliziano, che riprende a sua volta a inveire all’indirizzo della Francia e di Hollande, giurando vendetta per i bombardamenti aerei in Siria. Come sempre, l’autenticita’ della registrazione non ha finora trovato riscontri indipendenti, ed e’ al vaglio degli esperti internazionali del settore. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -