Islam, Boldrini: isolare chi predica lo scontro di civiltà

 

“Smentire e isolare coloro che predicano lo scontro di civiltà”. Lo sottolinea la presidente della Camera, Laura Boldrini, nel messaggio inviato al segretario generale del Centro islamico culturale d’Italia, Abdellah Redouane, e agli altri promotori della manifestazione ‘Not in my name’.

“Desidero esprimere la mia profonda vicinanza a tutti i partecipanti e le partecipanti alla manifestazione ‘Not in my name’, promossa in segno di solidarietà ai familiari delle vittime dei gravissimi attentati terroristici che hanno avuto luogo a Parigi nella notte tra il 13 e il 14 novembre e per ribadire una ferma condanna a tutte le forme di violenza commesse in nome di un credo religioso – scrive Boldrini -. Gli attacchi di matrice islamista che hanno ferito la Francia e l’Europa sono espressione di una minaccia globale, che sta colpendo tutti i popoli del mondo, ad ogni latitudine. Chi uccide, usando strumentalmente il nome di Dio, getta anche discredito su milioni di musulmani che vengono così mortificati nella propria anima e nella propria fede religiosa“.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -