Bergoglio: rischioso alzare muri in tempi di guerra

 

La “tentazione” in un tempo come questo e quella “dei muri, il fallimento più grande”. Lo ha detto Papa Francesco, parlando in Vaticano ai partecipanti al Congresso Mondiale promosso dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica.

Per questo Francesco ha indicato come pericoli da evitare quelli di “educare dentro i muri di una cultura selettiva, di una cultura di sicurezza, di un settore sociale benestante che non può andare più”, ha detto. Il Papa ha, quindi, concluso che anche l’Europa va “rieducata” ai valori dell’inclusione.  (askanews)

Ha perfettamente ragione, alzare muri in tempo di guerra è pericoloso: nemici e terroristi potrebbero rimanere fuori!



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -